SALVARE VITE NON E’ UN REATO

Siamo ad invitarvi a partecipare ad un’iniziativa congiunta con il Circolo Rinascita per sostenere le azioni di Mediterranea.

La presentazione delle azioni e degli scopi del progetto avverrà il prossimo 1° febbraio dalle ore 17,30 nella sala del Circolo Rinascita, Piazza Matteucci n. 11 e saranno con noi il Comandante Tommaso StellaMaso Notarianni coordinatore di Mediterranea, la giornalista Chiara Crociati e la docente Chiara Favilli e il Presidente dell’ARCI di Firenze Iacopo Forconi. Mediterranea è un’azione non governativa e un progetto della “bella politica” delle persone e delle Associazioni, rivolto “a dare speranza, a ricostruire umanità, a difendere il diritto dei diritti” ma soprattutto è una piattaforma composta da varie realtà della società civile, di cui noi ci sentiamo parte integrante, che hanno deciso che non si possono criminalizzare le persone e le organizzazioni che soccorrono i profughi in mare.
Obiettivi che condividiamo e che desideriamo aiutare a diffondere. Per alcuni questa può essere considerata disobbedienza, per noi è obbedienza civile, obbediamo ai nostri principi morali e costituzionali, attenti a quegli stessi valori che ci hanno spinto a fondarci in Associazioni. Perché si deve avere la passione per difendere i diritti di tutti e di tutte, si deve avere coscienza e umanità, dobbiamo Restare Umani.

Grazie se potrete essere presenti e di informare i vostri soci e aiutarci a sostenere le azioni di Mediterranea con la prenotazione al nostro apericena entro il prossimo 25 gennaio al Circolo Rinascita o  al cell. n. 3358162370.

———————————————-

Nella sala del Circolo e successivamente nel bar, potrete ammirare una mostra collettiva di foto “Murando ele-menti e corpi”

sui muri e le frontiere del mondo, che gli autori ci hanno prestato per sostenere  il progetto di Mediterranea.

In allegato un breve video e la nostra locandina.

https://mediterranearescue.org/wp-content/uploads/2018/11/Copia-di-16_9.mp4

Nadia Conti,

Presidente Città Visibili